Carona, monte Arbostora e Parco San Grato

Carona, veduta dal bosco.

Questo percorso si snoda attorno al monte Arbostora partendo da Carona al Parco San Grato.
Una visita è d’obbligo al borgo di Carona, così come alla Madonna d’Ongero che si trova sul cammino, assaporando la frescura del bosco con diversi punti panoramici e l’Alpe Vicania circondata dai grandi prati. Il percorso continua dall’altra parte del monte sempre nel bosco arrivando al Parco San Grato unico nel suo genere per le varietà naturali che possiede. Un tuffo in piscina al lido di Carona come fine percorso.

Carona il bus arriva.

(km 8,5 – 3 h)

Prendiamo l’autopostale da Lugano N° 434 in via Balestra che in 25 minuti ci conduce a Carona.

itinerario online

Il fascino del borgo ci invita ad una visita, lungo i suoi vicoli, le sue piazzette e le antiche case decorate da artisti del luogo.
Questo pittoresco borgo è un vero gioiello, negozietti di souvenir, bar, ristoranti e grotti fanno da cornice.

Lasciato il paese ci dirigiamo seguendo la segnaletica verso la Madonna d’Ongero immersi nel bosco di faggi, castagni e betulle. Questo santuario comprende la Via Crucis costruita nel seicento e luogo di pellegrinaggio.

Chiesa Madonna d'Ongero

Proseguiamo per l’Alpe Vicania, dove lungo il tragitto si possono ammirare eriche e mirtilli sui lati del sentiero e il ruscello che scorre verso valle.

Arrivati alla piazzuola con le sei betulle e la panchina rossa, il primo punto di vista su Caslano, Ponte Tresa e il Monte Sassalto.

Arrivati all’Alpe Vicania che si trova sulla sinistra, oltrepassare il ristorante salendo lungo i grandi prati lussureggianti per la loro varietà botanica, ci si ritrova così dalla parte opposta del Monte.

Bosco di faggi

Qui la salita è un poco impegnativa ma sempre nel bosco. Arrivati alla piazzuola con le quattro betulle, un punto di vista sul Monte Generoso, Maroggia e Bissone.

Il parco San Grato

Proseguiamo per il parco San Grato di 62’000 mq con i suoi sentieri che si snodano tra rododendri, azalee e alberi di ogni genere.

Carona. Parco San grato. Rododendri.

Vista imprendibile sul San Salvatore e il Monte Brè.
Troverete anche un parco giochi per i più piccini e un ristorante.

Proseguiamo per Carona dove il lido offre relax nel verde, per un tuffo, una partita a mini golf o a ping pong.


ALBUM Lugano di Enrico Robbiani

Carona Mappa

Informazioni sull’autopostale:
la linea 434 effettua servizi regolari con partenza dall’autosilo in Via Balestra 4
e capolinea Carona.

1) Lido di Carona
Via Santa Marta 6

2) Parco San Grato
parcosangrato.ch

3) Madonna d’Ongero
Via Madonna d’Ongero 1

4) Alpe Vicania

5) Tennis
Via Madonna d’Ongero 2

Mappa dei sentieri
app. smartphone
schwyz wandern



Vedi qui tutti gli itinerari di ALBUM
Vedi qui tutti gli itinerari di GINKOTOURS