Pont-Aven, la cittadina di Paul Gauguin

Pont-Aven cittadina d’arte, dove ha ispirato l’artista Paul Gauguin

Pont-Aven

pont-aven

Di sicuro Pont-Aven è un paradiso dove assaporare la pace che lo circonda.
Il fiume che lo costeggia con le sue acque placide, i fiori nei vasi sopra il muretto e le imbarcazioni ormeggiate lasciano senza fiato.
I famosi biscotti “Les Galettes de Pont-Aven” nelle loro scatole di ogni forma e colore vi sapranno deliziare.
Altri negozietti dove acquistare souvenir non mancano, così come bar e ristoranti dove mangiare (economico: Le Talisman, ricecato: La Taupiniere).
Da non perdere il mulino in funzione dalla parte opposta dei negozietti.
Questi luoghi hanno ispirato anche numerosi pittori come Paul Gauguin.


Ville Close di Concarneau

concarneau

Meravigliosa fortificazione sul mare, la “Ville Close” di Concarneau merita una visita.
Si raggiunge il centro storico attraversando il ponte.
Ricca di negozi e ristoranti all’interno, dove trascorrere del tempo ammirando le case a graticci tipiche della Bretagna.
Le sue mura imponenti che la circondano invitano a salire per godere del panorama che si perde all’infinito.
Al centro, nella Place Saint-Guénolé troviamo una bella fontana.


Quimper

quimper

Questa cittadella conserva il suo fascino antico, dalle case a graticcio alle vie acciottolate e la sua cattedrale di Saint-Corentin.
La passeggiata lungo il fiume con i suoi suggestivi ponticelli ornati di fiori colorati vi faranno trascorrere momenti di vero relax.
Il giardino della Retraite di Quimper, che si trova quasi in cima a Rue Elie Feron all’interno della cittadella era il giardino di un convento.
L’accesso è gratuito e la visita è appagante per le specie vegetali di varia provenienza e le specie mediterranee, il tutto molto ben curato.
Un’oasi verde e di pace in Francia da non perdere.

RISERVATE PER TRE NOTTI NEI DINTORNI DI QUIMPER


guide turistiche gratis
GUIDA TURISTICA GRATUITA ONLINE
striscia